La fondazione

La cooperativa IL PONTE nasce a Parma nel mese di luglio del 1986 fondata dal Centro di Aiuto alla Vita e da sempre, con impegno e passione, opera nella nostra città al servizio di donne che si trovano a vivere la maternità in situazioni difficili e con grave disagio sociale.


La nostra missione

La cooperativa Il PONTE si propone scopi e finalità umanitarie, ponendo particolare attenzione all’inserimento sociale e lavorativo di persone che vivono in condizioni di marginalità, quali ragazze madri in difficoltà e donne sole e bisognose di un supporto psicologico ed economico. Il “lavoro”, infatti, risultava essere uno dei bisogni primari e reperire un’attività lavorativa per donne in situazioni di svantaggio e senza alcuna professionalità, fu da subito una difficile impresa.
Fu fondata così la Cooperativa IL PONTE che, sin dalle origini, ha lo scopo di interrompere la spirale dell’assistenzialismo, facendo compiere alla persona un cammino verso la responsabilizzazione e l’autonomia attraverso il lavoro, al fine di favorirne l’integrazione e il reinserimento sociale.


La cooperativa oggi

A seguito dell’entrata in vigore della legge 381/91 e in ottemperanza della stessa, “IL PONTE” si è iscritto alla Sezione B dell’Albo Regionale delle Cooperative Sociali, ampliando il suo intervento alle aree del disagio femminile previste dalla legge stessa. Ha quindi accolto donne segnalate dall’Ufficio Disabili del Comune di Parma, dagli educatori USL, dai Servizi Socio Sanitari dei vari Distretti della Provincia, nonché donne socialmente emarginate.
Attualmente, nell’ambito del territorio parmense, Il PONTE è l’unica Cooperativa sociale di inserimento lavorativo rivolta esclusivamente alle donne.